Dokument-Nr. 1073
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
München, 17. Juni 1920

Regest
Die preußische Gesandtschaft in München bittet um eine Intervention des Heiligen Stuhls in den Streitigkeiten zwischen deutschen und polnischen Katholiken im deutsch besiedelten, aber an Polen abgetretenen Lissa (Leszno). Die Polen verlangen die Vertreibung der Deutschen aus der Pfarrkirche, wie aus einer Denkschrift des preußischen Kultusministers hervorgeht.
Betreff
Conflitti fra cattolici e polacchi in Lissa
Eminenza Reverendissima,
Questa Legazione di Prussia mi ha oggi rimesso per incarico del suo Governo la qui acclusa comunicazione, che, tradotta dal tedesco, è del seguente tenore:
"Secondo informazioni del Ministero prussiano per la scienza, l'arte e l'istruzione si trova nella città essenzialmente tedesca di Lissa, attribuita ai polacchi, la quale nel 1910 contava fra i suoi 18.000 abitanti soltanto 1.700 polacchi, una chiesa cattolica, con un preposto tedesco e due cappellani, uno tedesco e l'altro polacco. Il numero dei cattolici appartenenti alla parrocchia era di 8.000, fra cui circa 2.000 polacchi.
Appena instaurato il dominio polacco, il preposto fu costretto a ridurre, come soltanto accessorie, le funzioni religiose per i tedeschi e a dare invece importanza principale a quelle per i polacchi.
Ora poi, secondo le medesime informazioni, i polac-
52v
chi dicono che i tedeschi cattolici debbono essere del tutto espulsi dalla chiesa parrocchiale".
Nell'incaricarmi di portare quanto sopra a conoscenza dell'Eminenza Vostra Reverendissima, il Governo suddetto prega che la Santa Sede voglia intervenire al riguardo.
Chinato umilmente al bacio della Sacra Porpora, con sensi di profondissima venerazione mi pregio confermarmi
Di Vostra Eminenza Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
Empfohlene Zitierweise
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 17. Juni 1920, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 1073, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/1073. Letzter Zugriff am: 08.08.2022.
Online seit 14.01.2013, letzte Änderung am 14.04.2014.