Dokument-Nr. 6647
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro
München, 01. Februar 1920

Regest
Pacelli berichtet Gasparri, dass Ernst Freiherr von Schönberg-Rothschönberg die Dokumente bezüglich der Verleihung des Gregoriusordens erhalten hat und dem Heiligen Stuhl seine innigste Dankbarkeit ausspricht.
Betreff
Ricevimento di distinzione Pontificia
Eminenza Reverendissima,
Riferendomi al venerato Dispaccio di Vostra Eminenza Reverendissima Nr. 608 in data del 29 Dicembre dello scorso anno e facendo seguito al mio rispettoso rapporto Nr. 15400 del 6 Gennaio p. p., ho l'onore di assicurarLa che i Documenti di nomina a Gran Croce dell'Ordine di San Gregorio Magno sono giunti regolarmente al Signor Barone Ernesto Schönberg-Roth-Schönberg, il quale mi dà il gradito incarico di far pervenire al Trono Augusto di Sua Santità i suoi vivi e filiali ringraziamenti per questo atto di speciale Sovrana Benevolenza.
Pregando l'Eminenza Vostra di volersi compiacere di umiliare al Santo Padre questi devoti sentimenti del prelodato Signor Barone, mi chino umilmente al bacio della Sacra Porpora e con sensi di profondissima venerazione mi pregio confermarmi
Di Vostra Eminenza Reverendissima
Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servo
+ Eugenio Arcivescovo di Sardi
Nunzio Apostolico
Empfohlene Zitierweise
Pacelli, Eugenio an Gasparri, Pietro vom 01. Februar 1920, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 6647, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/6647. Letzter Zugriff am: 29.06.2022.
Online seit 14.01.2013, letzte Änderung am 01.10.2013.