Dokument-Nr. 11718
Gasparri, Pietro an Bertram, Adolf Johannes
[Vatikan], 17. Oktober 1923

[Kopie]
E.mo e Revmo Signor Mio Oss.mo,
La Santa Sede è venuta a conoscere che il Sacerdote Giuseppe Wittig, di codesta diocesi, ha testé dato alle stampe un volume dal titolo: "Kirche und Wirklichkeit – Ein Katholisches Zeitbuch" presso un editore protestante e senza l'imprimatur dell'autorità ecclesiastica.
L'Eminenza Vostra non mancherà di rivolgere all'autore dello scritto una grave ammonizione, facendogli presente che la Santa Sede, pur riservandosi di esaminare l'opera da lui composta, non può intanto non biasimare che un sacerdote cattolico, contro il prescritto del Canone 1386 del Codice Canonico, faccia pubblicazioni senza il debito permesso del suo Ordinario.
Profitto della circostanza per rinnovare a Vostra Eminenza i sensi della profonda venerazione con la quale, baciandoLe umilissimamente le mani, mi onoro professarmi
dell'Eminenza Vostra Rev.ma
umil.mo e dev.mo Servitor vero
Empfohlene Zitierweise
Gasparri, Pietro an Bertram, Adolf Johannes vom 17. Oktober 1923, Anlage, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 11718, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/11718. Letzter Zugriff am: 14.07.2024.
Online seit 24.10.2013.