Dokument-Nr. 14712
Beyer, Maximilian an Gasparri, Pietro
Berlin, 19. Oktober 1929

Eminenza,
Mi reco ad onore di significare all'Eminenza V. Rev.ma che il 7 ottobre corrente un pellegrinaggio della "Federazione di Società cattoliche delle Donne e Giovani operaie di Germania", di cui il sottoscritto è assistente ecclesiastico generale, ha avuto la grande grazia di esser ricevuto in udienza speciale dal S. Padre. Movente per intraprendere il pellegrinaggio e l'omaggio al Santo Padre era, oltre il Giubileo Sacerdotale di S. Santità, la ricorrenza del 25-esimo [sic] dell'esistenza della Federazione. In quell'occasione ho umiliato al Santo Padre un indirizzo di omaggio, di cui accludo copia in lingua italiana (Allegato I). Il testo della risposta di S. Santità di cui accludo la traduzione italiana (Allegato II), è stato dichiarato esatto da Mons. David, Retore [sic] del Campo Santa [sic] Teutonico, presente all'udienza.
Profittai dell'occasione per cercare di presentarmi agli Em.mi Sbarretti, Prefetto e Lépicier, membro della S. Congregazione del Concilio, onde consegnar loro un breve rapporto sull'accoglienza incontrata in Germania dalla lettera di detta S. Congregazione del 3 giugno p. p. intorno all'affare di Lilla (Allegato III). Quella parte
2
della stampa cattolica tedesca, che si mette a disposizione dei sindacati operai cristiani interconfessionali, e questi sindacati medesimi cercano di dar ad intendere alla pubblicità quasi che la raccomandazione dei sindacati cristiani contenuta nella accennata lettera della S. Congregazione del Concilio non si riferisca mica ai sindacati puramente cattolici, sebbene ciò sia chiaramente espresso nel testo della lettera, ma ai sindacati interconfessionali. In tal modo nuove confusioni sono nate in Germania.
Ora la medesima stampa fa sapere che una deputazione della Lega Internazionale delle Società operaie cattoliche, nella settimana entrante, giungerà in Roma e consegnerà al Santo Padre una memorio [sic] intorno a punti programmatici della questione sociale e della organizzazione operaia, allo scopo di ottenere l'approvazione del Papa. Va notato che di detta Lega Internazionale fa parte la Reichsverband der katholischen Arbeitervereine Deutschlands (Federazione Nazionale delle Società operaie cattoliche di Germania) è [sic] sostenitrice dei sindacati operai interconfessionali. Perciò ho creduto mio dovere di informare della cosa anche l'Eminenza Vostra. C'è il pericolo che detta deputazione cerchi di ottenere in Roma simpatie per l'equivoco dei sindacati detti cristiani, che sono in realtà interconfessionali.
Chinato al bacio della Sacra Porpora, mi raffermo dell'Eminenza V. Rev.ma
dev.mo servo
firm.: M. Beyer, Generalpräses.
1Seitenzählung eingefügt von den Editoren.
Empfohlene Zitierweise
Beyer, Maximilian an Gasparri, Pietro vom 19. Oktober 1929, Anlage, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 14712, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/14712. Letzter Zugriff am: 02.03.2024.
Online seit 20.01.2020.