Dokument-Nr. 1491
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio
Vatikan, 21. November 1918

Regest
Gasparri bestätigt Pacelli den Erhalt der Nachricht über den Tod Oskar Erzbergers und lässt dem Vater Matthias Erzberger und der gesamten Familie die Beileidsbekundungen des Papstes zukommen.
[Kein Betreff]
Illmo e Revmo Signore,
Mi è regolarmente pervenuto il Rapporto del 20 Ottobre u. s., N. 10125, con cui la S. V. Illma mi dava il triste annunzio della morte dell'unico figlio del Signor Erzberger, ed in omaggio al pio desiderio espresso dal desolato genitore non ho mancato di partecipare la dolorosa notizia al Santo Padre.
Grande è stato alla luttuosa nuova il rammarico del Pontefice, temperato solo in parte dall'aver appreso quanto viva pietà abbia dimostrato fino all'ultimo istante il compianto giovane, che ha degnamente coronata con una fine esemplare la sua breve vita di sincero e di fervente cattolico.
Ben comprendendo il dolore vivissimo onde l'inattesa perdita dev'essere cagione all'ottimo genitore, colpito nelle sue speranze e nei suoi affetti più cari, Sua Santità gli esprime per mio mezzo le sue paterne condoglianze, e, come non ha omesso di suffragare con particolari preghiere l'anima benedetta del defunto
10v
così alla intera famiglia superstite, che ne piange inconsolabile l'immatura scomparsa, imparte di gran cuore l'Apostolica Benedizione.
Con sensi di distinta e sincera stima mi professo
di V. S. Illma
Affmo per servirla
P. Card. Gasparri
Empfohlene Zitierweise
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio vom 21. November 1918, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 1491, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/1491. Letzter Zugriff am: 02.10.2023.
Online seit 20.12.2011.