Dokument-Nr. 15515
Merry del Val, Raffaele an Pacelli, Eugenio
Rom, 30. Juli 1925

Regest
Der Sekretär des Heiligen Offiziums Merry del Val teilt mit, dass die Kongregation einige Werke des Breslauer Kirchenhistorikers Wittig auf den Index der verbotenen Bücher setzte. Um die Verbreitung von Wittigs Ansichten in einer auch von Geistlichen frequentierten Universität zu verhindern, wird auch der Entzug des Lehrstuhls in Betracht gezogen. Merry del Val bittet Pacelli um Stellungnahme.
[Kein Betreff]
Illmo e Revmo Monsignore,
Mi do premura di avvertirLa che nell'adunanza generale tenuta al Santo Uffizio la feria IV, 22 corrente mese, gli Emi e Rmi Sigg. Cardinali, miei colleghi, hanno deciso di condannare e di mettere all'Indice dei libri proibiti alcuni scritti del Sac.  Dott. Giuseppe Wittig (i titoli dei quali vengono in questa acclusi), e che il S. Padre nella solita udienza concessa il giorno dopo al Rmo Mg.  Assessore ha confermato il surriferito decreto ed ha comandato di pubblicarlo.
Nello stesso tempo però questa Sacra Congregazione, tenuto conto delle dottrine erronee ed ereticali divulgate dal Wittig, non è tranquilla se ad una tale persona resta affidato l'insegnamento in una facoltà teologica frequentata anche da ecclesiastici; e quindi, quando fosse possibile, desidererebbe che il Revdo Wittig venisse rimosso dalla cattedra di Storia Ecclesiastica, Patrologia ed Archeologia Cristiana, ch'egli occupa tuttora nell'Università di Breslavia.
Ella voglia pertanto su tale proposito riferire a questa Suprema il suo Voto; e in attesa della Sua pregiatissima risposta, auguro dal Signore alla S. V. Illma e Revma ogni bene.
Con sensi di ben distinta stima mi raffermo
Di V. S. R.
devmo
R. Card. Merry del Val
Empfohlene Zitierweise
Merry del Val, Raffaele an Pacelli, Eugenio vom 30. Juli 1925, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 15515, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/15515. Letzter Zugriff am: 14.07.2024.
Online seit 24.06.2016, letzte Änderung am 01.02.2022.