Dokument-Nr. 5808
Pacelli, Eugenio an Merry del Val, Raffaele
München, 04. Juli 1922

Regest
Pacelli informiert Merry del Val, dass er sich wegen des Drucks des Breviers für das Kapitel des Petersdoms weisungsgemäß an der Verleger Friedrich Pustet wandte. Dieser teilte Pacelli in dem beiliegenden Brief mit, dass der Auftrag aufgrund technischer Probleme erst im kommenden Frühjahr erledigt werden könne. Der Nuntius bittet um Instruktionen, ob dies akzeptabel ist oder ob er sich mit dem Herder-Verlag in Verbindung setzen soll.
Betreff
Per la stampa del Breviario proprio del Clero Vaticano
Kopie
Eminenza Reverendissima,
Come ebbi già l'onore di significare all'Eminenza Vostra Reverendissima col mio rispettoso Rapporto N. 24366 [sic] in data del 20 Giugno scorso, non appena mi pervenne il venerato Suo Foglio del 16 d. m., mi diedi premura di rivolgermi al Signor Pustet per la stampa del Breviario proprio del Clero Vaticano. Nella lettera, che gli diressi al riguardo, non mancai, tra l'altro, di porre in rilievo il vivo interesse che il S. Padre prende alla menzionata stampa, né omisi di notare come, provenendo l'ordinazione dalla Nunziatura, alla quale parimenti il lavoro verrebbe in fine consegnato, i relativi prezzi dovrebbero essere calcolati secondo la tariffa interna tedesca.
Ora il menzionato Sig. Pustet mi ha risposto colla lettera, che qui acclusa compio il dovere di trasmettere senza indugio all'Eminenza Vostra, e nella quale, dopo avere esposto le difficoltà tecniche che gl'impediscono di porre subito mano al lavoro, chiede che le trattative siano rimesse alla prima-
56v
vera del prossimo anno.
Prego quindi rispettosamente l'Eminenza Vostra a degnarsi di farmi conoscere se una tale dilazione è accettabile o se invece io debba senz'altro interpellare il Sig.  Herder, come si accennava nel Dispaccio dell'Emo Sig.  Cardinale Segretario di Stato N. 5016  del 17 Giugno, che accompagnava il prelodato Foglio dell'Eminenza Vostra.
In tale attesa, m'inchino umilmente al bacio della s. Porpora e con sensi di profondissima venerazione mi pregio confermarmi
Di Vostra Eminenza Reverendissima
Empfohlene Zitierweise
Pacelli, Eugenio an Merry del Val, Raffaele vom 04. Juli 1922, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 5808, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/5808. Letzter Zugriff am: 02.03.2024.
Online seit 31.07.2013, letzte Änderung am 25.04.2017.