Dokument-Nr. 7560
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio
Vatikan, 17. Juni 1922

Regest
Gasparri übersendet einen Brief Merry del Vals, in dem er Pacelli bittet, die Bemühungen Pius' XI. um den Druck des Breviers für das Kapitel des Petersdoms zu beschleunigen und zu vereinfachen. Gasparri weist den Nuntius neben dem im Brief Merry del Vals genannten Verlag Pustet auch auf den Herder-Verlag hin, an die er sich diesbezüglich wenden kann.
[Kein Betreff]
(con inserto)
Ill.mo e Rev.mo Signore,
Qui, unita, mi reco a gradita premura di rimettere alla S.°V. Ill.ma e Rev.ma una lettera di Sua Eminenza il Signor Merry del Val.
Dalla lettura della medesima, Ella potrà comprendere, ed io mi affretto a confermarglielo, che la ristampa del Breviario proprio del Clero vaticano sta sommamente a cuore al Santo Padre, il Quale si è proposto di facilitarla in tutti i modi e ben volentieri ha consentito che l'Eminentissimo Arciprete di San Pietro si rivolgesse a V.°S.
Ella dal canto suo son certo metterà in tale bisogna tutta la sua ben nota solerzia, sicché la ristampa possa presto essere condotta a termine con piena soddisfazione dell'Augusto Pontefice.
Al riguardo Le faccio anche presente che oltre il Pustet menzionato nella lettera anzidetta, potrebbe essere interpellato
103v
pure l'Herder o altro editore di polso.
Ringraziandola anticipatamente di quanto sarà per fare, profitto volentieri dell'incontro per raffermarmi con sensi di sincera e distinta stima
di V.°S. Ill.ma e Rev.ma
Servitore
P. C. Gasparri
Empfohlene Zitierweise
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio vom 17. Juni 1922, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 7560, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/7560. Letzter Zugriff am: 20.06.2024.
Online seit 31.07.2013.