Dokument-Nr. 5129
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio
Vatikan, 20. Mai 1918

Regest
Gasparri bestätigt den Erhalt des Nuntiaturberichts Nr. 6054 vom 1. Mai 1918 betreffend die Zerstörung der Basilika Saint Quentin durch Bombardements und bestätigt, dass der Papst davon Kenntnis genommen hat.
[Kein Betreff]
Illmo e Rmo Signore,
Insieme col Rapporto N.  6054 del 1 corrente, mi è giunto l'Opuscolo "La Basilique de Saint Quentin" che, per desiderio di Sua Maestà l'Imperatore, è stato dal Signor Cancelliere dell'Impero portato a conoscenza del Santo Padre.
L'Augusto Pontefice, il Quale ha seguito con tanta trepidazione la tragica sorte di quel meraviglioso tempio, ha letto con vivo, ed insieme doloroso interesse l'accurato e dotto Studio compilato dal Rev. Prof. Dr.  Dreiling. Sua Santità ha rilevato l'esattezza e la competenza con cui l'Autore ha descritto gli irreparabili danni arrecati dai frequenti bombardamenti e specialmente dall'incendio da essi causato, mentre Gli è di qualche conforto l'apprendere che una gran parte di tesori artistici e storici ha potuto essere messa al sicuro, deplora coll'autore medesimo che non si sia potuto provvedere a salvarne un maggior numero.
30v
Interessando V. S. a portare a conoscenza del prelodato Sig. Cancelliere |se ella lo giudicherà opportuno| che il Santo Padre ha pure espresso la sua gratitudine per il delicato pensiero che Sua Maestà ha avuto di farGli giungere tale Opuscolo, profitto volentieri dell'incontro per raffermarmi con sensi di ben distinta stima
di V. S. Illma
Affmo per Servirla
P. Card. Gasparri
Empfohlene Zitierweise
Gasparri, Pietro an Pacelli, Eugenio vom 20. Mai 1918, in: 'Kritische Online-Edition der Nuntiaturberichte Eugenio Pacellis (1917-1929)', Dokument Nr. 5129, URL: www.pacelli-edition.de/Dokument/5129. Letzter Zugriff am: 26.11.2022.
Online seit 20.12.2011.